Marketing

La consulenza

È il valore della nostra competenza, esperienza, conoscenza e professionalità per le aziende.
Con questa attività analizziamo l’impresa al fine di sviluppare insieme la migliore strategia per ottenere un risultato efficace.

Come lavoriamo

Dopo il primo contatto fissiamo una serie d’incontri con l’imprenditore-titolare o il comparto manageriale per analizzare i dati dell’azienda.

Passano sotto la nostra lente d’ingrandimento alcuni aspetti come:

  • Il prodotto o il servizio
  • Il prezzo
  • La promozione
  • La distribuzione

Per il prodotto o servizio, sulla base della nostre competenze, approfondiamo caratteristiche, funzionalità, estetica, tatto (se è fisico), originalità, garanzia e benefici.
Per il prezzo analizziamo monopolio, oligopolio, prezzo per prodotto o servizio e margini.
Per la promozione definiamo i canali più idonei per promuovere l’azienda e i suoi prodotti/servizi.
Per la distribuzione, infine, determiniamo i canali di vendita: negozi fisici, e-commerce, agenti mono-pluri mandatari, franchising, agenzie, rivenditori e grossisti.
Per progettare in maniera efficace una buona strategia dobbiamo studiare altresì la concorrenza. Infatti utilizziamo lo SWOT analysis per capire i punti di forza e di debolezza, le opportunità e le minacce.
Nella fase di analisi è nostro compito capire anche il grado di valore per il consumatore, la soddisfazione percepita, il supporto/servizio clienti offerto, la comunicazione applicata fino ad oggi e i processi d’innovazione.

Una volta analizzata la situazione ci prendiamo un paio di settimane per ideare una strategia. I nostri tempi di elaborazione variano dai 7 ai 20 giorni lavorativi.
Dopo questo periodo organizziamo una presentazione con la consegna di una relazione approfondita.
In questa relazione trovate l’analisi della situazione di partenza, la strategia da applicare, il coordinamento per la messa in opera, i tempi e l’osservazione dei feedback.

Perché lo consigliamo come servizio preliminare

Ogni azienda dovrebbe avere almeno un piano di marketing nel cassetto.
Il piano di marketing va aggiornato perché i fattori da osservare, come il mercato e gli obiettivi, cambiano nel corso del tempo.
Inoltre la comunicazione online e offline ha bisogno del coordinamento di una “mappa” che trova una sua direzione in questo prezioso documento.

Il piano di web marketing

Forse è già chiara la vostra situazione aziendale, e possedete pure un piano di marketing, ma state comunicando male online oppure avete capito che i tempi sono maturi ed è arrivato il momento di farlo.
Trovate impellente l’esigenza di rafforzare la notorietà del brand, aumentare il numero dei contatti, acquisire nuovi clienti e ottimizzare le attività commerciali sul web per aumentare i profitti.
In questo caso, prima di offrirvi uno o più servizi di comunicazione online, dobbiamo analizzare la situazione di partenza per decollare con il piede giusto.
Dopo il primo contatto esaminiamo nel dettaglio tutti gli elementi che compongono l’immagine digitale come il sito web, i social network, l’e-commerce, la newsletter e il blog aziendale. Se non sono presenti, o alcuni non fanno al caso vostro, consiglieremo i canali adeguati.
Nella stessa relazione trovate anche l’analisi di settore, la determinazione degli obiettivi, l’identificazione del target, l’elaborazione dei contenuti, la pubblicazione e la condivisione dei contenuti testuali/visivi e il tracciamento con misurazione e sistemazione della strategia.

A questo punto, dopo aver ultimato la parte teorica e ricevuto il vostro ok pieno e convinto, possiamo partire!